Avvia il marketing in farmacia e incassa di più con investimenti veramente contenuti

Ti sarà capitato almeno una volta di frequentare un corso di marketing per farmacie, convincerti della qualità dei contenuti ma, una volta tornato in farmacia, non cambiare una virgola del tuo lavoro.

Se per questa paralisi operativa hai provato dei sensi di colpa, ho due buone notizie per te.

La prima è che tu non ne sei responsabile, e la seconda che esistono delle soluzioni efficaci e addirittura a costo zero che puoi adoperare da subito.

L’unica vera causa della tua paralisi nel fare marketing in farmacia

farmacista

Se il marketing non rientra tra le operazioni automatizzate del tuo lavoro, l’unico motivo è che le tue fonti hanno omesso gli aspetti pratici.

Il tipico corso di marketing per farmacie è fatto così:

  • tante statistiche e terminologia tecnica;
  • enorme quantità di argomenti;
  • niente pratica.

Ti faccio un esempio. Durante il corso di marketing per farmacie il docente spiega che è opportuno fare un censimento della clientela per poi mandare sms promozionali, e ti convince mostrandoti dei casi studio di successo.

Ma non ti ha spiegato cosa devi fare in farmacia:

  • come si fa a raccogliere i dati?
  • che dati devo raccogliere?
  • poi, questi dati, dove li metto?
  • quanti dati è giusto raccogliere?
  • gli sms come li mando?
  • queste promozioni, come le scrivo?
  • su quali articoli devo incentrare le mie promozioni?
  • esiste una tempistica di riferimento per mandare gli sms?
  • e se i clienti si infastidiscono=?
  • che risultati devo aspettarmi?
  • su cosa posso agire per avere più risultati?

Alla fine del corso, ti ritrovi con centinaia di questi quesiti come questi. È da qui che nasce la paralisi.

Niente pratica => Paralisi del marketing per farmacie

I 9 trucchi per operare da subito (e a costo zero)

trucchi-di-marketing

Con questi 9 trucchi potrai realmente avviare un processo di marketing in farmacia, senza investire praticamente nulla.