I chirurghi plastici sono più precisi quando ascoltano i loro brani preferiti. E i farmacisti?