Avvia lo sviluppo commerciale della farmacia per garantire una crescita continua alla tua farmacia

Il protocollo Farmacista Vincente raccoglie le uniche linee guida mai pubblicate per avviare una crescita sistematica di fatturato in farmacia in modo efficiente.

Non si tratta di tecniche dell’altro mondo, ma di accorgimenti semplici ma potentissimi, in quanto agiscono sulla percezione che i clienti hanno della farmacia.

L’obiettivo generale è quello di “installare” nella mente dei clienti queste due idee:

IDEA #1 – “Oggi andrò in farmacia anche se non mi serve alcun farmaco.”
IDEA #2 – “In farmacia ci sono tante cose interessanti da comprare.”

Questo risultato si ottiene con gradualità, applicando alla lettera tutte le strategie del protocollo: più in profondità le due idee entrano nella loro mente, e maggiori saranno le vendite liberate.

Cosa NON comprende il protocollo Farmacista Vincente

NON ci sono indicazioni sul rapporto farmacista-cliente

Riteniamo che essere gentili, sorridenti e pertinenti, e individuare le necessità dei clienti siano aspetti relativi al protocollo di accoglienza che ogni farmacia dovrebbe assumere, e non allo sviluppo commerciale.

Questi aspetti NON vengono trattati nelle strategie del protocollo Farmacista Vincente.

NON ci sono indicazioni su leadership e fare squadra

Una squadra coesa e ben condotta è certamente indispensabile per massimizzare tutti i processi lavorativi, vendite comprese. Tuttavia riteniamo che questi siano aspetti relativi all’organizzazione interna, e non allo sviluppo commerciale.

Questi aspetti NON vengono trattati nelle strategie del protocollo Farmacista Vincente.

NON ci sono indicazioni su tecniche di vendita, PNL o altro

Riuscire a condurre il cliente verso un acquisto diverso dalle sue iniziali aspettative può essere rilevante per incrementare le vendite, ma non è una strategia di sviluppo commerciale.

Questi aspetti NON vengono trattati nelle strategie del protocollo Farmacista Vincente.

NON ci sono indicazioni su come acquistare

Riuscire ad aumentare i margini è fondamentale per tutte le attività commerciali, ma non è una strategia di sviluppo commerciale

Questi aspetti NON vengono trattati nelle strategie del protocollo Farmacista Vincente.

L’unico obiettivo del protocollo: lo sviluppo commerciale

L’adozione del protocollo Farmacista Vincente  garantisce alla farmacia una continua crescita di fatturato, installando due “compressori di clientela”:

  • il compressore esterno porta più persone in farmacia, anche se non era nei loro piani;
  • il compressore interno, stimola nei clienti già in farmacia il desiderio di acquistare spontaneamente altro rispetto alle loro necessità.

Ognuno dei due compressori applica diverse tecniche, in modo che l’incremento delle vendite sia costituito dalla somma di tante piccole operazioni semplicissime da gestire e a costo zero o quasi.

Come acquisire il protocollo

Il protocollo è formato da due moduli, molto fruibili e di semplice applicazione.

PRIMO MODULO – Lo sviluppo commerciale della farmacia

Le informazioni del primo modulo consentono di predisporre un ambiente lavorativo idoneo all’applicazione delle tecniche:

  • spiega come reperire il tempo da dedicare allo sviluppo commerciale della farmacia
  • mostra la logica di base del protocollo
  • definisce investimenti sostenibili e misurati.

Lo sviluppo commerciale della farmacia si può apprendere dai seminari che periodicamente svolgo in diverse zone d’Italia o, in qualsiasi momento, acquistando la sua versione digitale.

Per approfondimenti e testimonianze su questo modulo, clicca qua

SECONDO MODULO – L’Accademia Farmacista Vincente

Le informazioni del secondo modulo contengono tutte le tecniche per liberare le vendite della farmacia. Nonostante siano tecniche semplicissime e molto potenti, è opportuno acquisirle dopo avere predisposto la farmacia ad applicarle con continuità, applicando le informazioni del primo modulo.

Le tecniche operative si possono apprendere frequentando l’Accademia Farmacista Vincente, un percorso interattivo online nel quale io personalmente, dopo avere spiegato ogni tecnica, guido e correggo il farmacista nella sua applicazione in farmacia.

Per approfondimenti e testimonianze su questo modulo, clicca qua

Che risultati sono stati raggiunti

Il protocollo Farmacista Vincente è il distillato di oltre 20 anni di esperienza diretta da imprenditore e da consulente, negli ultimi anni incentrata sul mondo delle farmacie.

Da imprenditore, grazie a queste strategie, ho ottenuto risultati di rilievo, quali:

  • la fondazione del primo e-commerce in Italia del settore editoriale a fatturare oltre un milione di euro;
  • la creazione di diversi rami di azienda ad altissima marginalità;
  • la stessa Accademia Farmacista Vincente, per non andare troppo lontano, che ha sfiorato il tutto esaurito prima della sua presentazione ufficiale e senza investimenti pubblicitari.

Da consulente, può risultare interessante citare il caso di una farmacia da me assistita, che è riuscita a mantenere l’80% delle quote di mercato del suo territorio, nonostante l’inserimento di una seconda farmacia*.

* Questa seconda farmacia si è presentata totalmente ristrutturata, mentre la mia assistita è rimasta agli Anni Sessanta, con spazi minimi. Nonostante questo, e una ubicazione migliore, non è riuscita ad intaccare oltre il 20% delle quote. 

Conosci le impressioni di chi ha già conosciuto il protocollo

Centinaia di farmacisti che hanno già conosciuto il protocollo Farmacista Vincente mi hanno spontaneamente comunicato la loro soddisfazione. Una selezione di queste testimonianze è stata pubblicata nelle pagine di approfondimento, che ti riassumo per comodità:

Modulo 1 (assetto commerciale)

Modulo 2 (tecniche da applicare)